25/04/2021 - A2 : MALO IN RIMONTA BATTE DI MISURA COLOGNE

 

 

Malo batte 27 a 26 il Cologne dopo una partita giocata per lunghi tratti in rincorsa dei lombardi e conclusa negli ultimi secondi con la rete di Andrea Zanella e la parata decisiva sulla sirena di Riccardo Crosara.
Mister Murino, ancora alle prese con i problemi di infermeria schiera uno starting seven inedito, che nei primi 19 minuti tiene il passo con gli ospiti, trascinato da un ottimo Nicolas Dieguez che si distingue per l’ottima vena realizzativa e per una difesa attenta.

E’al 19^ che il Cologne mette a segno un break importante, portandosi sul +3 al 24 e amministrando il vantaggio fino al riposo.
La ripresa si apre con i padroni di casa in difficoltà, manca la precisione nelle conclusioni, anche se la difesa tiene bene; il Malo tenta l’aggancio, il capitano Leonardo Rossi è infallibile dai 7 metri ma il Cologne sembra essere più in palla dei padroni di casa e allunga ulteriormente e grazie a 3 reti in successione di Barcella si porta sul +5 al 42^; Malo tenta di reagire, ma il divario non cambia anzi si allarga ulteriormente al 45^ (16 – 22).
E’ dal 50^ che inizia la rimonta del Malo :dopo aver sfruttato malamente una doppia superiorità numerica, i ragazzi di Mister Murino aumentano il ritmo e serrano le fila in difesa e aiutati dalle parate di Riccardo Crosara avvicinano gli avversari rosicchiando punto su punto, fino ad impattare al 56^ ancora una volta con una rete firmata Nicolas Dieguez. Matheus Zanutto porta finalmente in vantaggio i padroni di casa, che alla rete del momentaneo pareggio di Lancini rispondono con il goal di Andrea Zanella a 1 minuto dalla sirena finale; Cologne non concretizza l’ultima azione, Malo torna in attacco ma una infrazione di linea riconsegna la palla agli ospiti che organizzano l’assalto in cerca del pareggio, ma il tentativo estremo si infrange contro il portiere di casa che neutralizza il tiro sulla sirena.

Grande prova di carattere del Malo che è riuscito nel corso del match a non disunirsi e a cercare con continuità e pazienza di recuperare una partita che sembrava compromessa, come sottolineato da Mister Murino :” Buoni segnali dai ragazzi scesi in campo questo sabato. Tanta voglia di giocare e disponibilità da parte di tutti. Dopo aver rincorso tutta la gara siamo riusciti ad avere le energie e la lucidità per ribaltare il risultato negli ultimi 10 minuti. Abbiamo da lavorare su alcuni piccoli cali di intensità e di fluidità nel gioco. Molto positiva invece la risposta in difesa. Ci hanno messo in difficoltà col gioco a due sul pivot e con gli attacchi secchi di uno contro uno di Metelli, ma i ragazzi sono riusciti a trovare le contromisure. Invece abbiamo faticato troppo su Barcella che coi suoi tiri dalla distanza ha mostrato di essere un giocatore sicuramente interessante e molto cresciuto rispetto all'andata. Adesso possiamo recuperare gli infortunati e cercare di lavorare con un mese pieno in ottica playoff”

ASD Handball Malo : Davide Bellini, Thomas Casolin 1, Mattia Zanella, Leonardo Rossi (K) 11, Joel Cappellari (P), Nicolas Dieguez 6, Nicola Costa, Nicola Berengan (P), Matheus Zanutto 4, Mattia Meneghello 2, Stefano Tessarolo 1, AndreaZanella 1, Matteo Grotto 1, Riccardo Lucarini, Alex Mendo, Riccardo Crosara (P).

Allenatore : Mario Murino

Dirigente : Romeo Grotto

Metelli Cologne : Barbariga 4, Barcella 8, Baresi, Erovic, Foglia, Lancini 4, Manenti 1, Metelli 6, Mombelli 2 Mondini, Perletti, Petruzzi, Razio, Signorini, Barucco 1.

Allenatore : Hodic

P.T. 9 – 12

Risultato Finale : 27 – 26

Arbitri : Stilo – Bazzanella






(monica)

Condividi su  
 

 Torna Home Page  Leggi tutte le News
   

 

 


      

Copyright © 2021 - Handball Malo Via G. Deledda - 36034 - Malo (VI) Italy - TEL. 0445 1670139 - P.I.: 03627700242 - - Privacy