01/05/2022 - A2 : UNA VITTORIA CHE VALE UNA FINALE.

 

 

Il Malo di Mister Murino batte Ferrara e stacca matematicamente il pass per le Final 6 di accesso alla massima serie nazionale in programma a Chieti dal 18 al 22 maggio p.v.
Gara dai 2 volti per capitan Marchioro e compagni, protagonisti di un primo tempo con il freno a mano tirato e di una ripresa orgogliosa e concreta.

Il Malo parte forte, e già a metà della prima frazione di gioco i padroni di casa si portano sul 8 a 4, ma si rilassano troppo presto e subiscono la rimonta del Ferrara che sfrutta una doppia superiorità numerica per rimettersi in partita, approfittando anche di un momento di scarsa lucidità in attacco della capolista.

Al 22^ il risultato è in parità sul 9 a 9 , con un Malo che spreca troppo e non riesce ad essere efficace in difesa, lasciando troppe libertà agli ospiti che sfruttano invece al meglio le opportunità che il gioco a volte troppo prevedibile dei ragazzi di Murino concedono.

Per la prima volta nel corso dell’intera stagione il Malo concede il vantaggio al riposo all’avversario, e il Ferrara conduce sul 13 a 11 .

La sosta ai box fa bene ai padroni di casa, che tornano in campo con un atteggiamento chiaramente diverso; se ne rende conto il numeroso pubblico del Paladeledda, che aumenta il sostegno ai ragazzi maladensi, si nota dai gesti e dalle espressioni in campo; il Malo decide di aver regalato troppo e reagisce con un perentorio 11 a 0 che taglia le gambe agli avversari e permette ai biancoazzurri di amministrare e gestire fino alla sirena finale, concedendo al Ferrara un timido e tardivo tentativo di rimonta, frutto peraltro di troppi errori e fretta nelle conclusioni del Malo.

Il Malo a 1 partita dalla fine della regular season con questa vittoria accede matematicamente alle Finals di Chieti per il secondo anno consecutivo, dopo un campionato praticamente perfetto, durante il quale ha concesso poco agli avversari; non sempre il gioco è stato spettacolare, non sempre i ragazzi sono riusciti a esprimersi al meglio, ma questo Malo ha sempre lottato sul campo e reagito alle avversità, e i risultati lo dimostrano.

La chiusura del campionato sarà a Parma, e poi per Mister Murino e i suoi ragazzi e per la Società tutta inizieranno i preparativi, le rifiniture, i recuperi fisici e mentali per arrivare pronti all’appuntamento che vale una stagione.

Un ringraziamento a Davide Callegaro, fotografo di grande professionalità che ha dimostrato amicizia e passione nel documentare le gare casalinghe della nostra squadra senior.

ASD Handball Malo : Patrick Marchioro (K) 7, Davide Bellini 1, Mattia Zanella, Alessandro Franzan, Andrè Monteiro Silva 4, Joel Cappellari (P), Ignacio Nincevic, Matheus Zanutto 2, Mattia Meneghello 1, Andrea Zanella 4, Matteo Grotto 3, Alexanter Koureta 3, Alex Mendo, Riccardo Crosara (P).

Allenatore : Mario Murino

Dirigenti : Romeo Grotto, Tiberio Marchioro

Handball Ferrara : Rossi 1, Stagni, Zanghirati, Zaltron 3, Pedron, Sgargetta 1, Mazzucchi 3, Marquesz, Crea 5, Montanari 4, Janni 4, Brancaleoni, Pezzini, Saletti, Baldo, Tonello.

Allenatore : Laera

P.T. 11 – 13

Risultato Finale : 25 – 21

Arbitri : Ngujen – Stilo

Foto : Davide Callegaro



(monica)

Condividi su  
 

 Torna Home Page  Leggi tutte le News
   

 

 


      

Copyright © 2022 - Handball Malo Via G. Deledda - 36034 - Malo (VI) Italy - TEL. 0445 1670139 - P.I.: 03627700242 - - Privacy