02/12/2018

A2: MALO BATTE IN RIMONTA BRIXEN

 

 

 

 

 
 Partenza difficile per il Malo di Mister Hrvatin della sfida contro Brixen; i biancoazzurri subiscono nei primi minuti del match gli altoatesini, che si portano sul +6 al 10^ min. obbligando la squadra di casa a una rincorsa affannosa e complicata. Il Malo forse non si aspetta una partenza così rabbiosa degli ospiti, e si mostra troppo vulnerabile in difesa, facendo vedere allo stesso tempo limiti ed errori in attacco.

Al 10^ minuto il Malo riesce a riagguantare i Brixen, ma gli ospiti non mollano la presa e riescono ad arrivare all’intervallo sul +4.
L’inizio della ripresa sembra la falsariga dei primi 30 minuti, con gli altoatesini che addirittura aumentano il vantaggio sul +8, ma è a questo punto che il Malo comincia a reagire, riducendo via via il distacco, grazie a un ispirato Patrick Marchioro e alla solita efficacia di Leonardo Rossi, ben aiutati da Alexanter Koureta e da una difesa finalmente efficace e solida.
Il Malo impatta al 45^ e passa finalmente in vantaggio; Patrick Marchioro, Leonardo Rossi, Alexanter Koureta e Giovanni Cabrini suonano la carica, la difesa si compatta intorno al solito prezioso Simone Berengan e il Malo si porta sul +4 al 58^, salvo poi subire l’ultimo assalto finale del Brixen, che ci prova con caparbietà e orgoglio, ma che si deve arrendere al suono della sirena.

Il Malo visto al Paladeledda ha mostrato un buon carattere, e la capacità di reagire alle difficoltà, ma ancora una volta gli errori in attacco e le incertezze in difesa hanno tenuto a galla gli avversari;

Mister Hrvatin vede così la prestazione dei suoi ragazzi: “La partita contro Bressanone per noi era molto difficile dal punto di vista psicologico.La nostra squadra è nuova e ancora in fase di costruzione, ed è formata da atleti molto giovani. Anche contro Brixen abbiamo sprecato tante occasioni in attacco, e in difesa mancava la grinta giusta. Brixen è fisicamente molto forte e gioca una pallamano vecchia maniere che ha addormentato il nostro gioco. Nella seconda parte del secondo tempo la nostra difesa è finalmente migliorata e con un gioco in velocità siamo riusciti a portare a casa il risultato. Una vittoria molto difficile e anche un avvertimento che in ogni partita si deve entrare in campo con la massima concentrazione.. Sabato ci aspetta il derby vicentino contro Torri e in questa occasione invito tutti i nostri tifosi a seguirci numerosi per sostenerci come e più di sempre.”

ASD Handball Malo : Azzolin Daniel 3, Berengan Nicola (P/K), Berengan Simone 2, Cabrini Giovanni 4, Cappellari Joel (P), Casolin Thomas, Costa Nicola, Grotto Matteo, Koureta Alexanter 7, Marchioro Patrick 4, Marchioro Mattia (P), Meneghello Mattia 1, Pesenti Luca, Rigon Alessandro, Tonello Mattia, Rossi Leonardo 7.

Allenatore : Vlado Hrvatin – Mario Murino

Dirigente : Romeo Grotto

Pallamano Brixen : Mischi 1, Sader 4, Salcher 3, Pfeifhofer 6, Helmersson 5, Forer, Blasbichler 1, Coppola 2, Schatzer, Ploner , Stuffer 4

Allenatore : Helmersson

P.T. 12 – 16

Risultato Finale 28 – 26

Arbitri : Sardisco - Pipitone

 

 

    (monica)

 

Riproduzione riservata - è vietata la riproduzione, anche parziale,  della presente pagina se non previa autorizzazione della Redazione. Pallamano Malo Vicenza Italy

 

PUOI condividere QUESTO Articolo SU:

 

 

 

     

 
 

 

 

 
     

 

HANDBALL MALO A.S.D. VIA G.DELEDDA  36034 MALO VI  ITALY - TEL. 0445 1670139 - P.IVA 03627700242 - Privacy