03/02/2019

A2 : MALO SENZA ALIBI SCONFITTO DA VIGASIO

 

 

 

 

 

 
 Il Malo del nuovo corso Murino subisce una sconfitta dolorosa e amara contro Vigasio, proponendo fasi di ottimo gioco e black out offensivi e difensivi letali. Seppur con Patrick Marchioro ancora reduce da un problema fisico e con Mattia Meneghello ai box per infortunio, il Malo parte bene, giocando in velocità e mettendo in difficoltà gli ospiti con azioni fulminee e contropiedi letali, trovando in Leonardo Rossi e Daniel Azzolin terminali offensivi micidiali. Al 10^ minuto i biancoazzurri doppiano il Vigasio sul 8 a 4, e con Simone Berengan si portano sul + 6 al 12^, gestendo il largo vantaggio fino al 25^, quando il Vigasio comincia ad avvicinarsi; le squadre vanno comunque al riposo sul 15 a 12 per i ragazzi di Mister Murino.
Nella ripresa i padroni di casa tengono in mano l’inerzia della partita, pur rinunciando a Alexanter Koureta costretto alla panchina da un infortunio tuttora in fase di verifica, ma il Vigasio non ci sta e sfruttando un crescente calo di intensità nella manovra offensiva dei padroni di casa, e alcune pericolose disattenzioni difensive si fa sotto, impattando al 50^ sul 21 pari. Il Malo si spegne, il Vigasio prende fiducia , sfruttando una super Andriolo tra i pali e una fame di vittoria che via via sembra abbandonare i biancoazzurri; Rossi e compagni non riescono a reagire e concedono gioco facile agli ospiti, con errori inconsueti dovuti a fretta e frenesia. Vigasio chiude il match sul 24 a 21 , con il Malo che negli ultimi 15 min della sfida non mette a segno nessuna rete.

Mister Murino analizza così la sfida : “ A fine gara l'amarezza per il risultato è tanta, siamo partiti benissimo, un bel gioco ordinato, veloce, disciplinato secondo le direttive tattiche concordate nella fase di preparazione della gara. Siamo riusciti ad arrivare persino ad un vantaggio di 6 reti, poi però abbiamo pagato carissimo il calo di energie, la difesa ha iniziato a scricchiolare ed abbiamo permesso a Vigasio di guadagnare un punto dopo l'altro. Abbiamo pagato una condizione atletica non al top, e probabilmente pure una condizione mentale non adatta. Il rammarico della sconfitta è soprattutto legato a questo, dobbiamo ritrovare il sapore della vittoria, essere consapevoli di poter fare bene in questo campionato. Purtroppo appena li abbiamo visti avvicinarsi ci siamo chiusi, ci siamo snaturati, abbiamo bloccato la nostra prima e seconda fase, abbiamo sentito il pallone sempre più pesante nonostante la buonissima percentuale al tiro iniziale. Vigasio invece, composto da giocatori davvero interessanti, ha sfruttato al meglio le sue potenzialità e con un ottimo Andriolo in porta ha mentalmente conquistato la gara. Ci servono giocatori che vogliono vincere a tutti i costi, che credono nel nostro gioco e che sanno gestire i palloni che scottano. Mi rendo conto che non è semplice, ma sono convinto che in squadra ce ne siano, devono solo allenarsi e prenderne coscienza. In questo senso sono molto contento del rientro in campo di Diego Pellizzaro e della crescente condizione di Nicola Berengan, che con una difesa più ordinata ha alzato le sue percentuali di parata.
Ora ci aspetta la trasferta ad Innsbruck, dove la pressione sarà minima ed avremo occasione di migliorare gioco e condizione”

ASD Handball Malo : Patrick Marchioro, Diego Pellizzaro, Giovanni Cabrini 3, Simone Berengan 2, Leonardo Rossi 5, Daniel Azzolin 2, Joel Cappellari (P), Mattia Tonello 1, Luca Pesenti, Nicola Costa 1, Nicola Berengan (P/K), Alessandro Rigon, Thomas Casolin, Marco Pittarella 5, Matteo Grotto, Alexanter Koureta 2.

Allenatore : Mario Murino

Dirigente : Romeo Grotto

Handball Vigasio : Eddarikaoui, Dalla Vecchia 9, Piletti 5, Andriolo (P); Mocerino 1, Zattarin 2, Melegatti, Martini, Ballardini 3, Carloni 1, Tomasi, Cozzi, Scalfo 3, Tussin.

Allenatore : Admir Jasarevic

P.T. 15 – 12

Risultato Finale : 21 – 24

Arbitri : Zorzetto – Sannino

Ph. Davide Callegaro

 

 

    (monica)

 

Riproduzione riservata - è vietata la riproduzione, anche parziale,  della presente pagina se non previa autorizzazione della Redazione. Pallamano Malo Vicenza Italy

 

PUOI condividere QUESTO Articolo SU:

 

 

 

     

 
 

 

 

 
     

 

HANDBALL MALO A.S.D. VIA G.DELEDDA  36034 MALO VI  ITALY - TEL. 0445 1670139 - P.IVA 03627700242 - Privacy