10/03/2019

UNDER 17: IL MALO BATTE LA CAPOLISTA TORRI !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Sabato 9 marzo, alle ore 16:30, è andata in scena la quinta partita del girone di ritorno, tra le compagini dell’Under 17 del MALO e del TORRI.
Una sfida che vedeva la formazione “maladense” affrontare la prima della classe, una squadra che finora era riuscita ad inanellare 13 vittorie consecutive.
Una prova molto difficile, visto l’epilogo della partita di andata, a cui i ragazzi però, non si sono fatti trovare impreparati.
Una partita avvincente, tesa, vibrante, che ha esaltato tutte le sensazioni e brividi che uno sport come la pallamano può regalare.

Già dal principio si era capito che la gara si sarebbe distinta dai soliti incontri, con una palpabile tensione ed una determinazione, nella fase difensiva che, unita all’imprecisione nelle prime conclusioni, hanno sloccato il risultato dallo 0 a 0 iniziale, solo al sesto minuto di gioco.
Da lì in poi il Malo ha iniziato a macinare gioco, con una fase difensiva coriacea, a tratti spigolosa, che ha consentito di creare un’opposizione valida ai tentativi di reazione della squadra ospite, mettendola in chiara difficoltà, a volte anche con reazioni di incredulità.
La squadra di mister Murino, entrata nel terreno di gioco credendo nelle proprie possibilità, giocando a viso aperto, con il passare dei minuti ha maturato la coscienza di poter prevalere sull’avversario, sviluppando e consolidando un gioco d’attacco efficace, con diverse incursioni, e, pur con diversi errori nelle conclusioni, ha mantenuto un costante controllo sugli avversari, arrivando al riposo con due reti di vantaggio (8 a 6).

Una seconda frazione di gioco entusiasmante, che ha visto la squadra locale ancor più determinata nel voler far propria l’intera posta in gioco.
Nonostante le 6 esclusioni temporanee, ed una definitiva di uno dei ragazzi, la squadra ha saputo mantenere i ranghi serrati, reagendo da gruppo, opponendo sagacia sportiva ed agonismo alle difficoltà del campo.

Al fischio finale, i ragazzi hanno potuto festeggiare una vittoria sudata e meritata, con quattro lunghezze di vantaggio sugli ospiti; un’affermazione netta, che vale ancora di più se, com’è giusto ammettere, si trovava di fronte la compagine più forte del torneo.
Una dimostrazione, sul campo, che la squadra locale può giocarsela con qualsiasi avversario; credendo nei propri mezzi, aiutandosi reciprocamente, agendo da squadra, si possono raggiungere i risultati più difficili.

Unico rammarico resta che qualche incontro della stagione poteva essere affrontato con la stessa determinazione, che avrebbe determinato una classifica migliore rispetto all’attuale; sappiamo di non essere da quarto posto, ma non è sufficiente crederlo, bisogna dimostrarlo con la concretezza dei risultati: la concretezza di una prestazione che abbiamo ammirato in questa sfida.
È già ora di voltare pagina e di pensare alle prossime partite, con giusto ed inevitabile entusiasmo, ma anche con l’umiltà di saper affrontare nuove sfide con costante impegno e mai doma sete di affermazione.
Bravi ragazzi !!!
Avete onorato i colori del Malo.
Forza ragazzi forza Malo !!!

Parola al tecnico Mario Murino:
Una bella partita giocata con grande concentrazione e determinazione contro i primi in classifica, in cui ogni goal ed errore potevano essere determinanti per la vittoria. Abbiamo faticato parecchio a trovare i primi goal, ma poi con una buona organizzazione di gioco siamo riusciti a mantenerci in vantaggio per tutta la durata della gara. Adesso è fondamentale crescere di mentalità, fare subito un passo in avanti importante, non possiamo più permetterci passi falsi, se vogliamo provare ad accedere alle finali nazionali è necessario non lasciare indietro punti, è mentalmente impegnativo, ma i ragazzi devono abituarsi a questa tensione compensando con una gran voglia di giocare sempre al meglio. Per questa gara sinceri complimenti ai nostri ragazzi, ma ora fissiamo subito l'obiettivo avanti!


ASD MALO: Battistello A. 1, Bergozza G.7, Cappellari J.(P), Cazzola S., Dalla Vecchia D.3, Fiorio F., Franco P.1, Gobbato C., Grendene P., Mendo A.3, Milani M.1, Mondin A.4, Rampon T., Squarzon N., Zanella A.2, Gaiu I.(P/K).

Allenatore: Murino Mario
Dirigenti: Mendo Alberto, Mondin Emanuele

TORRI: Baesso E., Maistrello A., Oliviero L.5, Gaspari F.2, Balbo G.7, Kovacevic L., Maistrello L., Gasparin D.1, Medakovic N.2, De Franceschi L.1, Segato M., Dalle Palle M., Lombardi G., De Toffani G., Caridi M., De Sisti F.

Allenatore: Gaglio Matteo
Dirigenti: Gasparini Tiziano, Milele Giovanni, Caridi Moreno


FINE PRIMO TEMPO: 8 - 6
RISULTATO FINALE: 22 - 18

ARBITRI: Trevisan Eugenio, Faggin Michele

 

 

    (romina)

 

Riproduzione riservata - è vietata la riproduzione, anche parziale,  della presente pagina se non previa autorizzazione della Redazione. Pallamano Malo Vicenza Italy

 

PUOI condividere QUESTO Articolo SU:

 

 

 

     

 
 

 

 

 
     

 

HANDBALL MALO A.S.D. VIA G.DELEDDA  36034 MALO VI  ITALY - TEL. 0445 1670139 - P.IVA 03627700242 - Privacy