04/11/2019

MALO A2 STRAPPA 1 PUNTO AL PALAVILLANOVA

 

 

 

 

 

 
 Malo e Torri pareggiano per 27 a 27 nel match valido per la 7^ giornata del Campionato Nazionale di serie A2, dopo una partita intensa e giocata punto a punto. La partita parte lentamente, la febbre da derby frena le 2 squadre e la prima frazione di gioco procede senza che nessuna delle 2 contendenti riesca a imporre uno strappo significativo. E’ il Malo a provarci quando al 18^ si porta sul +2, ma i padroni di casa rispondono prontamente; i ragazzi di Mister Murino ci riprovano al 25^, ancora uno strappo sul +2, ma si va al riposo con uno scarto minimo (13 a 14).
Nella ripresa Malo spreca 2 occasioni dai 7 metri per aumentare il gap, Torri riprende fiducia e al 6^ minuto si porta avanti, tenendo in mano l’inerzia del match fino al 21^, quando Matteo Grotto rimette tutto in parità; il finale incandescente sembra premiare i padroni di casa ma Malo con un moto di orgoglio e la giusta tenacia ottiene il pareggio al 29^ con una rete del top scorer del match Patrick Marchioro.
Malo ha in mano nei secondi finali il pallone per chiuderla a proprio favore, ma non riesce a finalizzare, complice una difesa aggressiva dei padroni di casa e alcune incertezze in fase di finalizzazione.
Torri si dimostra deluso del risultato, ma forse è proprio Malo che può dirsi amareggiato per non essere riuscito a portare a casa la piena posta in palio, pur avendo mostrato buone cose, con un Mattia Meneghello decisamente in crescita e un gruppo che dimostra partita dopo partita di essere nella strada giusta per poter dire la propria in questo campionato difficile e impegnativo.
Mister Murino analizza così il match : “Portiamo a casa un punto e il rammarico di aver perso un'occasione importante. Con un Torri che occupa una posizione migliore della nostra in classifica abbiamo giocato una partita intensa senza mai concedere parziali importanti all'avversario, per tutta la gara ha regnato un sostanziale equilibrio anche grazie ad ottimi parziali dei portieri di entrambe le squadre che hanno reso la vita difficile ai tiratori. Abbiamo sofferto oltremisura l'aggressività e la fisicità della difesa del Torri, ma con calma e tenacia non abbiamo mai concesso agli avversari l'occasione di staccarci nel risultato in modo importante. Sono soddisfatto della crescita individuale di alcuni giocatori, soffro un poco nel vedere il gioco che resta macchinoso, probabilmente dobbiamo ancora trovare le soluzioni migliori ed il timing giusto tra compagni. D'altronde il roster è davvero rivoluzionato e servirà tempo per arrivare a far girare bene la squadra. Lavoreremo nelle prossime settimane con l'obiettivo di alzare la velocità di circolazione palla e l'aggressività nella fase difensiva. Ai giocatori chiedo ancora di tenere alta la concentrazione e l'agonismo in settimana, sarà fondamentale per affrontare un Leno che a mio avviso sta raccogliendo pochi punti ma che nasconde parecchie insidie”.

U.S.Torri : Berti, Bigon, Carraro (P), Grotta, Fantin, Gaglio (P), Gherardi 6, Lombardi, Nardin 2, Nicoletti 3, Norberti 4, Pittarella 2, Popoiu, Stefanelli 2, Tonini 2, Zennaro 6.

Allenatore : Havlicek Robert – Calore Michele

ASD Handball Malo : Davide Bellini, Nicola Berengan (P/K), Simone Berengan 2, Thomas Casolin, Nicola Costa 2, Riccardo Crosara (P), Matteo Grotto 2, Riccardo Lucarini, Patrick Marchioro 7, Alex Mendo, Mattia Meneghello 5, Marko Pelijhan 1, Leonardo Rossi 6, Gonzalo Sanchez 2, Mattia Zanella.

Allenatore : Mario Murino

Dirigenti : Romeo Grotto – Tiberio Marchioro
Primo Tempo : 13 – 14

Risultato Finale : 27 – 27

Arbitri : Balzanella - Stilo

 

 

    (monica)

 

Riproduzione riservata - è vietata la riproduzione, anche parziale,  della presente pagina se non previa autorizzazione della Redazione. Pallamano Malo Vicenza Italy

 

PUOI condividere QUESTO Articolo SU:

 

 

 

     

 
 

 

 

 
     

 

HANDBALL MALO A.S.D. VIA G.DELEDDA  36034 MALO VI  ITALY - TEL. 0445 1670139 - P.IVA 03627700242 - Privacy