10/06/2018

U17 RICOMINCIA DA FANANO

 

 

 

 
 Rientro in serata per U17 dalle finali Nazionali di Fanano; trasferta negativa per i ragazzi di Mister Murino. Dopo la sconfitta di misura contro Cassano Magnago nella gara di esordio del girone, giocata dai nostri con la giusta energia dato il valore della posta in palio (fondamentale nel format della finale vincere tutte le partite del girone per accedere alla fase successiva) , e decisa negli ultimi secondi, il Malo ha subito una dura battuta d’arresto nella concentrazione e nell’impegno, e ha ceduto in successione al Secchia Rubiera e al Brixen, finendo con uno zero in classifica che deve far riflettere sia i giocatori, che lo staff tecnico.

Smaltita parzialmente la delusione, è proprio Mister Murino a fornire un’analisi della prestazione dei suoi, e ragionare già in prospettiva per valutare gli interventi giusti per la prossima stagione :

” Il risultato negativo di questa trasferta inizia subito a sedimentare e si può analizzarlo con un minimo di lucidità. Ci ha mostrato i nostri limiti, dal punto di vista caratteriale e di ambizioni. Ci ha mostrato come serva lavoro, costanza, passione e professionalità. Di positivo scopro che non siamo poi così lontani dal livello delle altre squadre campioni regionali. Ma se si vuole raggiungere obiettivi ambiziosi bisogna cambiare marcia. Servirà guardarci negli occhi e decidere insieme quali sono i nostri obiettivi, e impostare il lavoro necessario per raggiungerli. Probabilmente serve anche qualche giocatore in più, qualche ragazzo con voglia di mettersi in gioco per permetterci di ritornare al più presto a sfidare i più forti.
La stagione di questo gruppo non può dirsi conclusa, ma appena iniziata..e la nuova sfida, la voglia di voler fare di tutto per guadagnare la nostra rivincita mi affascina parecchio..ora facciamo la conta pronti a rialzarci!"

Dalle sconfitte dunque c’è molto da imparare e il compito di Mister Murino sarà quello di resettare nella mente dei suoi ragazzi la delusione per l’opaca prestazione offerta e fornire gli stimoli giusti per riprendere la marcia, forti della consapevolezza che la stagione appena conclusa è stata comunque positiva, con il Malo U17 che si è imposto come prima forza regionale dopo un campionato di grande spessore

 

 

    (monica)

 

Riproduzione riservata - è vietata la riproduzione, anche parziale,  della presente pagina se non previa autorizzazione della Redazione. Pallamano Malo Vicenza Italy

 

PUOI condividere QUESTO Articolo SU:

 

 

 

     

 
 

 

 

 
     

 

HANDBALL MALO A.S.D. VIA G.DELEDDA  36034 MALO VI  ITALY - TEL. 0445 1670139 - P.IVA 03627700242 - Privacy