13/12/2020 - MALO A2, 9° VITTORIA NR.9 CONTRO LENO

 

 

Continua per i ragazzi di Mister Murino la cavalcata vincente nel Campionato Nazionale di A2; nel match valido per la 12^ giornata del girone di andata, i maladensi hanno sconfitto i lombardi del Leno per 33 a 26, dopo una partita dai 2 volti.
Partenza sprint per i padroni di casa, che con un perentorio 4 a 0 mettono subito in chiaro le loro intenzioni; alla prima timida risposta degli ospiti (4 a 1 al 5^ minuto), il Malo risponde con uno strappo importante, imponendo il ritmo veloce che contraddistingue il gioco imposto da Mister Murino, e applicando una difesa arcigna e attenta, anche questa marchio di fabbrica della squadra maladense. La sirena che porta le squadre al riposo vede il punteggio favorevole al Malo per 20 a 11.

La ripresa inizia con il Malo in controllo del vantaggio raggiunto, ma piano piano il ritmo dei padroni di casa perde di intensità, le collaborazioni offensive stentano a concretizzarsi e la difesa lascia troppi spazi agli avversari, che approfittano del momento di calo di determinazione dei padroni di casa per farsi sotto sul punteggio e crescere in fiducia. Leno si avvicina sul 28 a 25 al 47^, ma i padroni di casa ritrovano la giusta carica negli ultimi 5 minuti del match, non concedendo niente agli avversari, e insaccando i goal della tranquillità.
Top scorer del match Davide Bellini, con 9 reti.

Pochi festeggiamenti alla fine per i maladensi, consci di aver giocato una partita in chiaroscuro, ma Mister Murino analizza con una certa positività la prestazione dei suoi ragazzi:" Nel primo tempo abbiamo giocato veramente bene, mi sono piaciute la difesa, la corsa in contropiede e anche il gioco organizzato. Nel secondo tempo invece siamo rientrati malissimo, in attacco ci mancavano le idee, in difesa ci mancava sempre un pizzico di determinazione per prendere le ribattute del portiere che troppo spesso sono finite in mano agli avversari. Sarà importante analizzare il perché della frenesia vista in campo, senza però dimenticare i molti spunti positivi visti. Nessun dramma, abbiamo vinto. Ai miei ragazzi che ho visto dispiaciuti al termine della gara dico: scrollatevi subito questa sensazione dalle spalle, per poter ambire veramente a risultati positivi abbiamo bisogno di crescere, e non ho mai visto nessuno crescere senza sbagliare qualche partita, la differenza la fa come si rientra in palazzetto la settimana dopo, la voglia di migliorare. Adesso abbiamo bisogno di rabbia si, ma molto più di serenità. Dobbiamo lavorare sulla testa, in questo punto della stagione è la testa a fare la differenza"

ASD Handball Malo : Patrick Marchioro (K) 2, Davide Bellini 9, Thomas Casolin 1, Simone Berengan, Leonardo Rossi 6, Joel Cappellari (P), Nicolas Dieguez 2, Ignacio Nincevic 2, Nicola Costa, Nicola Berengan (P), Matheus Zanutto 2, Mattia Meneghello 3, Stefano Tessarolo 1, Andrea Zanella 3, Alex Mendo 2, Riccardo Crosara (P).

Allenatore : Mario Murino

Dirigenti : Tiberio Marchioro - Roberto Berengan

ASD Handball Leno : Avramov, Berardi 3, Elezi D., Elezi A., Errante, Gligic, Gnip 2, Grassini, Marquez 6, Piletti 4, Prandi, Quadu d'Elia 3, Sudati 2, Zicchetti 6, Zubani.

Allenatore : Jasarevic

P.T. 20 - 11

Risultato Finale 33 - 26

Arbitri : Di Dio - Rossi

(admin)

Condividi su  
 

 Torna Home Page  Leggi tutte le News
   

 

 


      

Copyright © 2021 - Handball Malo Via G. Deledda - 36034 - Malo (VI) Italy - TEL. 0445 1670139 - P.I.: 03627700242 - - Privacy